In questi ultimi anni si stanno cercando metodi sempre più sostenibili per la realizzazione di oggetti in carta, spingendo l’opinione pubblica ad un utilizzo consapevole della carta vergine, alla raccolta differenziata per il riciclo, alla scelta di carta riciclata per prodotti usa e getta come quaderni, foglietti adesivi, block notes. La ricerca non si è fermata qui: tra le ultimissime novità la carta piantabile, di cui abbiamo già parlato, e la carta erba.

Uwe D’Agnone, l’inventore della carta erba o grass paper si è sicuramente basato sul semplice concetto che l’erba cresce più velocemente di un bosco. È noto che la materia prima dalla quale viene realizzata la carta è infatti il legno.

Nel processo di trasformazione da legno a carta viene rimossa la lignina, una sostanza contenuta nelle pareti di tutte le piante vascolari come i tronchi degli alberi. Rimuoverla è un processo complesso e lungo che richiede dispendio di energia, grandi quantità di acqua e l’utilizzo di prodotti chimici. Basti pensare che una tonnellata di carta erba si produce con 2 litri d’acqua, mentre per la stessa quantità di carta tradizionale servirebbero 6000 litri; inoltre il consumo di energia elettrica e le emissioni di biossido di carbonio risultano nettamente inferiori rispetto al trattamento chimico del legno, con un impatto inferiore del 75%. Anche il contadino ne trae beneficio: il fieno alla fine del periodo di mietitura è spesso troppo ricco di struttura per essere impiegato come foraggio del bestiame. Questo fieno, che solitamente verrebbe bruciato causando inquinamento atmosferico, viene invece usato per la produzione di carta erba.

La grass paper si compone per il 40-50% di erba essiccata a cui si aggiungono carta da macero o fibre di legno. Si può utilizzare anche per packaging come sacchetti in carta per negozi, scatole e imballaggi, oltre che per i classici blocchi, blocchetti, quaderni e post-it. Si può unire alla carta piantabile, ad esempio realizzando un quaderno con copertina piantabile e pagine in carta erba.

Una bella alternativa da proporre ai clienti: in questo modo risulterete al passo con i tempi, attenti all’ambiente e a dir poco originali. Sarete voi, grazie al vostro messaggio di sostenibilità, a sensibilizzare all’utilizzo di questo nuovo materiale, per tanti ancora sconosciuto!

  • Il brand diventa interattivo con il Push Button USB WebKey.Si tratta di un bottone circolare da collegare a qualsiasi computer tramite cavo USB, con riconoscimento plug&play.Se lo si preme, automaticamente nel browser di navigazione di default, viene lanciato un sito web, una pagina web particolare, un video, un catalogo online o qualsiasi link vogliate precaricare su di esso.Puo essere usato per un collegamento diretto ad una webchat, ad un'area supporto per assistenza o per emergenza.Apparentemente sembra un oggetto banale ma se lo si analizza con attenzione potrebbe diventare un gadget promozionale con una grande efficacia, poichè tende a render immediato con un semplice gesto un'azione di ricerca web. Inoltre il Push Button USB ha una notevole forza comunicativa stazionando perennemente sulla scrivania vicino al computer. Per rendere ancor più attraente questo piccolo gadget, abbiamo pensato di modificare la versione base con semplice bottone e inserire 3 prese USB, trasformandolo quindi in HUB. Cosi facendo l'oggetto diventa anche un'utilità per l'utilizzatore e ne garantisce un uso nel tempo evitando l'accantonamento immediato come avveniva nel 37% dei casi nella versione base.A discapito di quanto si possa pensare, questo articolo non ha costi elevati ed ha a nostro parere un elevatissimo rapporto di rientro pubblicitario. Rimaniamo a disposizione per qualsiasi informazione o preventivo !!
  • La bottiglia ad infusione per frutta fresca è una innovativa idea per tutti quelli che amano il sapore fresco della frutta.Una bottiglia eco-friendly progettata in modo da immergere nell'acqua direttamente i pezzi di frutta fresca, mantenendo così sempre un intenso sapore gustoso e garantendo una illimitata possibilità di combinazioni di frutta.Disponibile in diverse varianti, con o senza protezione, mette in risalto il logo dell'azienda sia con stampa sul silicone esterno (nel caso del modello con protezione) sia con incisione diretta sulla plastica.Dimenticatevi la solita definizione di acqua, ed entrate nel mondo degli infusi 100% naturali e sempre freschi!
  • Regalate qualcosa di speciale; un paio di questi utili guanti termici touchscreen, disponibili in diversi colori. Non graffiano, né danneggiano lo schermo. IGlove ha un sistema a due strati per un'alta sensibilità tattile. I due strati il primo spesso, composto da lana esterna, il secondo, interno, sottile e conduttivo, progettato per replicare il dito umano che può condurre elettricità.
Cookie

Questo sito fa uso di cookie per migliorare l’esperienza di navigazione degli utenti e per raccogliere informazioni sull’utilizzo del sito stesso. Utilizziamo sia cookie tecnici sia cookie di parti terze per inviare messaggi promozionali sulla base dei comportamenti degli utenti. Può conoscere i dettagli consultando la nostra privacy policy qui.